Dockline Blog

Ritorna su Dockline

Consigli di navigazione sicura per tutta la famiglia

Per garantire il massimo divertimento possibile occorre evitare gli imprevisti, e i sette suggerimenti che seguono servono proprio a questo.

In acqua
Safe Boating Tips for the Whole Family

Trascorrere del tempo in famiglia con un passatempo piacevole per tutti: lo scopo della navigazione è proprio questo. Indipendentemente dall’età, il mondo della nautica offre molto divertimento, sia che si tratti di pescare, praticare sport acquatici o godersi una gita con la famiglia a bordo di un comodo cabinato. Per garantire il massimo divertimento possibile occorre evitare gli imprevisti, e i sette suggerimenti che seguono servono proprio a questo.

Fare in modo che tutti a bordo indossino un giubbotto salvagente della misura giusta

Purtroppo, gli incidenti capitano. Nel caso in cui qualcuno cada accidentalmente in acqua, l’obiettivo è rimanere a galla. Adulti e bambini devono indossare un giubbotto salvagente o un dispositivo di galleggiamento della misura giusta, per cui è consigliabile disporre di giubbotti supplementari di varie misure per gli amici.

L’aspetto più importante è indossarli sempre. In caso di caduta fuori bordo, il giubbotto salvagente aiuta sempre a soccorrere in sicurezza il malcapitato, il quale potrebbe essere disorientato o addirittura svenuto: il giubbotto lo aiuta a mantenere la testa fuori dall’acqua.

Esistono dispositivi di galleggiamento anche per gli animali

Anche Fido è un membro della famiglia! Se hai in programma una gita sull’acqua insieme al tuo amico a quattro zampe, prendi un giubbotto salvagente anche per lui. Spesso i cani giocano in acqua fino a esaurire completamente le energie: quando questo succede, potrebbero avere difficoltà a tornare indietro in sicurezza. Per tenere il cane a galla, meglio ricorrere a un giubbotto salvagente piuttosto che affidarsi alle sue capacità natatorie. 

Protezione da sole e vento

La parola “disagio” potrebbe non descrivere appieno un’irritazione causata dal sole o dal vento dopo una giornata sull’acqua. È dimostrato che l’esposizione ai raggi UV senza protezioni contribuisce all’insorgenza di alcune forme di cancro della pelle, un rischio per tutta la famiglia. Durante la navigazione, tutti dovrebbero applicare crema solare sulle parti porzioni di cute esposte al sole. È inoltre consigliabile che tutti, specialmente i più piccoli, indossino indumenti anti-UV. 

Prestare attenzione alle condizioni atmosferiche

Anche quando il cielo è terso, una tempesta potrebbe nascondersi all’orizzonte. Prima di salpare con l’intera famiglia al seguito, controlla le previsioni meteo per assicurarti che niente rovinerà la vostra gita. Pioggia o vento forte potrebbero essere in agguato. Mai partire per una gita in barca con la famiglia in mezzo a una tempesta!

Installa sistemi di assistenza alla navigazione sul tuo natante

Anche ai capitani migliori succede di perdere l’orientamento. La responsabilità è più pesante se in gita con te c’è anche la tua famiglia, perciò è fondamentale assicurarsi di poter tornare a riva prima che un inconveniente rovini la giornata. L’ideale è installare sulla barca un plotter cartografico GPS, che ti guiderà al porto. Se l’area è mappata, il plotter indica anche eventuali zone pericolose nascoste sotto la superficie dell’acqua. Se non hai un plotter, almeno porta con te mappe cartacee: potrebbero anche essere uno strumento educativo per i vostri ragazzi, aiutandoli ad apprendere come tracciare la rotta.

Apprendi le pratiche per navigare in sicurezza

Tra i tanti suggerimenti per la sicurezza delle gite in famiglia, uno andrebbe messo in pratica con largo anticipo rispetto alla prima gita: imparare a navigare in sicurezza. Il modo migliore per iniziare è partecipare a un corso che insegna a navigare in sicurezza così come la teoria alla base delle operazioni e della navigazione stessa. La sfida vera e propria comincia una volta acquistata la barca.

Impara a guidarla, ad accendere il motore in maniera affidabile e a usare ogni singolo controllo e funzione. In una zona tranquilla esercitati a salpare ed ormeggiare con la tua barca. Se conosci un diportista esperto, chiedi il suo aiuto.

Proteggi la tua barca quando non sei a bordo

Durante le gite, non è raro lasciare la barca per pranzare o fare visita a un amico. Cosa fai quando la barca esce dal tuo campo visivo? A un malintenzionato bastano pochi minuti per rubarla. Installa un antifurto sulla tua barca, in modo da ritrovarla quando farai ritorno al molo.

Installa il sistema 1st Mate sulla tua barca

Quando si va in gita con la famiglia, il sistema di sicurezza 1st Mate può fare la differenza tra una giornata memorabile e una da dimenticare. Il sistema mantiene il natante e i passeggeri più al sicuro che mai, grazie ad apposite chiavi per ogni membro della famiglia (animali domestici compresi).

Se un bambino cade in acqua, il 1st Mate trasmette un allarme ‘uomo a mare’.  Se qualcuno tenta di rubare la barca dal molo, l’antifurto immobilizer impedirà qualsiasi accensione non autorizzata del motore. In caso di emergenza durante la navigazione, la chiave indossabile consente di inviare da remoto una richiesta di aiuto.

Scopri di più sui sistemi 1st Mate sul sito 1stMate.com oppure rivolgendoti al tuo rivenditore Mercury Marine.

Ritorna su Dockline
http://www.mercurymarine.com/it/it/dockline/safe-boating-tips-for-the-whole-family/?page=2&article_type%5B%5D=on-the-water